Inversione del senso di marcia ed isola pedonale. I dati del sondaggio.
I commercianti – a differenza dei consumatori, in larga maggioranza favorevoli – sono divisi: quelli delle zone limitrofe rispetto al centro pedonale sono risultati per lo più contrari in quanto hanno ritenuto che tale scelta li abbia tagliati fuori dal passeggio, quelli di C.so Vittorio Emanuele hanno considerato l’evento – dal proprio punto di vista – indifferente, quelli di Piazza Giordano sono in leggera maggioranza favorevoli.

Queste sono le prime reazioni al sondaggio indetto dall’Unione Nazionale  Consumatori Foggia e Confimpreseitalia Foggia al fine di verificare se le scelte assunte dall’amministrazione comunale siano state recepite positivamente dai cittadini.

I commercianti pertanto appaiono pertanto di parere diverso ed addirittura opposto a seconda della zona interessata dalla propria attività. Quelli delle zone più decentrate hanno riscontrato decrementi del fatturato fino al 50 % dovuti proprio all’iniziativa del Comune; quelli dell’isola pedonale allargata un incremento dei propri introiti del 10 %.